Chi siamo

Profilo

Interagens ambisce a realizzare soluzioni informatiche ad "interattività umana": si vuole che gli utenti interagiscano con i sistemi software come se interagissero con altri esseri umani, ottimizzando la personalizzazione, la facilità d’uso, il gradimento e l’efficacia.

foto di Paola RizzoLa Dott.ssa Paola Rizzo, Ph.D., è socia fondatrice di Interagens. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Cognitive presso l’Università di Torino, e la Laurea in Psicologia Generale e Sperimentale con 110 e lode presso l’Università "La Sapienza" di Roma. Ha lavorato come ricercatrice per 13 anni in vari enti pubblici e privati di ricerca, fra cui l'Institute of Education della University of London, il Dipartimento di Informatica dell’Università "La Sapienza", l’Istituto di Scienze e Tecnologie del CNR, e il Consorzio Universitario Nettuno. Attualmente è visiting scientist part-time al College of Computer and Information Science dellla Northeastern University (Boston, MA, USA). Ha anche visitato per 8 mesi il Department of Computer Science della Carnegie Mellon University (USA), e per 9 mesi l’Information Sciences Institute della University of Southern California (USA). Ha pubblicato più di 50 lavori scientifici, è stata nel comitato di programma di una conferenza e due workshop internazionali, ed è stata revisore per varie riviste e conferenze internazionali. È autrice del brevetto europeo sulla tecnologia software che controlla i Personaggi Animati Interattivi di Interagens. Le competenze della Dott.ssa Rizzo riguardano l’intelligenza artificiale, l’e-learning, e l’interazione uomo-computer, ambiti nei quali ha svolto vari progetti di ricerca, realizzato diversi sistemi software, e svolto attività didattiche.

Riconoscimenti

La tecnologia software sviluppata e brevettata da Interagens per controllare i Personaggi Animati Interattivi si è classificata prima ad un concorso della Provincia di Roma per brevetti internazionali.

L’idea d’impresa ha ricevuto il primo premio al concorso "Università e Impresa" del BIC Lazio.

Il business plan ha vinto:

  • il VII Bando della L. 266/97 del Comune di Roma

  • il bando della Provincia di Roma per "Imprese Creative"

  • il bando di Start - Comune di Roma per imprese multimediali

  • il bando di e2blab (Università di Tor Vergata, Roma) per imprese innovative nel settore ICT

  • il bando "I=rp2" della Filas

  • il bando "Centoimprese" della Regione Lazio

riconoscimenti